Vendite telefoniche: dal 1° febbraio ci si potrà iscrivere al Registro per non essere tormentati. Chi non si iscrive potrà essere contattato liberamente.

Postato il Aggiornato il

Dal prossimo 1° febbraio ci si potrà iscrivere al Registro delle Opposizioni, gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni su incarico del Ministero dello sviluppo economico, per non essere contattati in alcun modo dai famigerati venditori telefonici. L’iscrizione è essenziale, poichè in pratica con la nuova normativa, si torna al sistema precedente dell’opt-out che  stabilisce la regola del silenzio assenso. In pratica gli abbonati sono tutti contattabili, salvo quelli che si iscrivono nel registro.

Di seguito il link del gestore del Registro, la Fondazione Bordoni:

Registro delle Opposizioni

Un interessante articolo sull’argomento (da Kataweb):

Articolo di Kataweb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...