Gli studi legali sono aperti

Ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 marzo 2020, gli studi legali sono stati inseriti tra le attività essenziali e possono rimanere aperti, anche se il buon senso consiglia di non ricevere gli assistiti.

Di conseguenza, il mio studio continua regolarmente le sue attività, senza accesso al pubblico e lavorando il più possibile in via telematica o telefonica, ma non abbandona i suoi assistiti e chiunque, in questo difficile momento, abbia bisogno di una consulenza.

Per informazioni, scrivere a info@studiotantalofornari.it

Qui potete trovare il DPCM del 22 marzo e l’allegato con l’elenco delle attività che possono rimanere aperte.

dpcm_20200322

dpcm_20200322_allegato_1