Avvocati: pubblicati in G.U. i nuovi parametri

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 77 di oggi, 2 aprile 2014, il Decreto n. 55 del Ministero della Giustizia, di Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense, ai sensi dell’art. 13, comma 6, della l. 31 dicembre 2012, n. 247.

Il Decreto entrerà in vigore da domani, 3 aprile 2014.

I nuovi parametri

Il CNF presenta la proposta dei parametri forensi per l’assistenza dell’avvocato in mediazione

Da http://www.mondoadr.it

Il CNF ha inviato al ministro della giustizia Annamaria Cancellieri la proposta sui nuovi Parametri forensi, secondo il nuovo ordinamento professionale. Nei paramenti sono compresi i compensi spettanti agli avvocati nell’assistenza in mediazione. Nella proposta del CNF questi criteri resteranno validi nel caso in cui tra avvocato e cliente non vi sia accordo sulla remunerazione, cosicché toccherà al giudice stabilire il dovuto a seconda del genere di attività e dell’ambito processuale in cui è stata svolta. Il margine di allontanamento dai parametri enunciati nelle tabelle predisposte dal Cnf potranno alzarsi fino al 70% della base di partenza o abbassarsi del relativo 30%.

Di seguito riportiamo tre tabelle di raffronto tra l’assistenza dell’avvocato in negoziato diretto (assistenza stragiudiziale), in mediazione e in un giudizio ordinario. Ovviamente il raffronto tra le tabelle non prende in considerazione il fattore “tempo” nell’incasso della parcella: pochi mesi in caso di assistenza mediazione e diversi anni in caso di assistenza in un giudizio ordinario.

 

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA STRAGIUDIZIALE (negoziato diretto)

 

 

  Valore

Da €0

a €1.100

 a €1.100

a €5.200

 Da €5.200

a €26.000

 Da €26.000

a €52.000

 Da €52.000

a260.000

 Da €260.000

a €520.000

 

 1.Compenso

400

1.800

2.800

3.400

6.400

8.700

ASSISTENZA IN PROCEDURE DI MEDIAZIONE CIVILI E COMMERCIALI

 

Valore

Da €0

a €1.100

 Da €1.100

a €5.200

 Da €5.200

a €26.000

 Da €26.000

a €52.000

 Da €52.000

a260.000

Da €260.000

a €520.000

 1.Faseintroduttiva,

istruttoriaeconclusiva delprocedimento

 

250

 

1.100

 

1.800

 

2.900

 

4.000

 

5.600

 

 2.Redazione accordo

 

250

 

600

 

1.000

 

1.900

 

2.800

 

3.900

 

TOTALE

 

500

 

1.700

 

2.800

 

4.800

 

6.800

 

9.500

  GIUDIZI ORDINARI E SOMMARI DI COGNIZIONE INNANZI AL TRIBUNALE

 

Valore

 Da €0

a €1.100

 Da €1.100

a €5.200

 Da €5.200

a €26.000

 Da €26.000

a €52.000

 Da €52.000

a260.000

 Da €260.000

a €520.000

1.Fasedi studio della controversia

 

190,00

 

600,00

 

1.300,00

 

2.400,00

 

3.600,00

 

5.000,00

2.Faseintroduttiva del giudizio

 

190,00

 

600,00

 

1.100,00

 

1.700,00

 

2.300,00

 

3.300,00

3.Faseistruttoriae/o di trattazione

280,00

1.200,00

2.400,00

4.100,00

5.800,00

8.000,00

4.Fase decisionale

280,00

1.200,00

2.400,00

4.100,00

6.000,00

8.700,00

5.Compenso per

prestazioni post decisione

 

40,00

 

300,00

 

400,00

 

450,00

 

700,00

 

800,00

 

 

In questo link il documento con tutte le tabelle proposte dal CNF.