Ricorso TAR mediazione

Mediazione: il TAR respinge il ricorso contro i DM 180 e 145

Postato il Aggiornato il

Il TAR ha respinto il ricorso: <<…

Considerato che non sussistono i presupposti per la concessione della richiesta misura cautelare;

Ritenuto, in particolare, l’insussistenza di un danno grave e irreparabile;

Considerato che sussistono giusti motivi per compensare tra le parti costituite le spese di lite della presente fase;

P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima)

Respinge la suindicata domanda incidentale.

Compensa le spese della presente fase cautelare.

La presente ordinanza sarà eseguita dall’Amministrazione ed è depositata presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del 19 dicembre 2011 con l’intervento dei magistrati:

Giorgio Giovannini, Presidente

Roberto Politi, Consigliere

Anna Bottiglieri, Consigliere, Estensore

Ordinanza del 20 dicembre 2011

Annunci

Mediazione: non è ancora stata emessa la sentenza del TAR sul ricorso dell’O.U.A.

Postato il

Nonostante fosse attesa per fine marzo, e nonostante alcune voci infondate che si erano diffuse questa mattina, il TAR Lazio non ha ancora emesso alcun provvedimento nel procedimento n. 10937/2010, avente ad oggetto il noto ricorso dell’O.U.A. che ha impugnato il regolamento del 18 ottobre 2010 sulla mediazione.

Pubblicheremo tempestivamente qualsiasi novità.

 

Mediazione: oggi è prevista l’udienza al TAR Lazio per la discussione del ricorso dell’OUA

Postato il Aggiornato il

Questa mattina, dinanzi alla I Sezione del Tar Lazio, verrà discusso il ricorso dell’OUA (e di numerosi ricorrenti secondari) avente ad oggetto la richiesta diANNULLAMENTO DEL D.M. N. 180 DEL 18 OTTOBRE 2010 AVENTE AD OGGETTO “REGOLAMENTO RECANTE LA DETERMINAZIONE DEI CRITERI E DELLE MODALITÀ DI ISCRIZIONE E TENUTA DEL REGISTRO DEGLI ORGANISMI DI MEDIAZIONE E DELL’ELENCO DEI FORMATORI PER LA MEDIAZIONE, NONCHE’ L’APPROVAZIONE DELLE INDENNITÀ SPETTANTI AGLI ORGANISMI AI SENSI DELL’ ART. 16 DEL D.LGS. N. 28 DEL 2010“.

Nel suddetto giudizio, come si può vedere dal link che alleghiamo di seguito, è intervenuta anche Adr Center, per opporsi ovviamente alle domande dei ricorrenti.

Pubblicheremo tempestivamente gli aggiornamenti.

Ricerca dettaglio ricorso : cliccare sul link, poi su “ricerca ricorsi”, poi inserire anno 2010 e numero di ricorso 10937