Mediazione: Adr Center “arruola” anche Pier Luigi Vigna e Francesco Saverio Borrelli

Postato il Aggiornato il

Arbitrano anche Borrelli e Vigna

di Redazione Soluzioni ADR

Da un articolo de Il Sole 24 ore di Marco Bellinazzo

Dalle inchieste di Mani Pulite alla mediaconciliazione. Dalla procura nazionale antimafia alleAlternative dispute resolution. La “cordata “per sfidare la montagna dell`arretrato civile, alta cinque milioni di fascicoli, potrà avvalersi anche di due scalatori d`eccezione: il capo del pool di Milano che nella prima metà degli anni`90 scoperchiò gli scandali di Tangentoli, Francesco Saverio Borrelli; e il capo della Procura nazionale antimafia dal 1997 al 2005, Pier Luigi Vigna. L`Adr center, il primo organismo privato di conciliazione iscritto nel registro del ministero della Giustizia, ha infatti coinvolto i due ex magistrati in questa nuova frontiera della giustizia italiana. Borrelli, classe 1930, e Vigna, nato nel 1933, potranno così mettere al servizio della collettività l`immensa esperienza maturata negli anni in cui hanno perseguito il malaffare e la criminalità. Con l`obiettivo, stavolta, di lasciare più persone possibile fuori dalle aule giudiziarie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...