Per il Tribunale di Roma chi non concilia senza motivo, va condannato

Altre due interessanti sentenze del Tribunale di Roma, della fine del mese di ottobre di quest’anno, ribadiscono che l’immotivato rifiuto della proposta conciliativa del Giudice, oppure l’immotivato ritarddo nell’accettarla, costituiscono valido motivo per l’applicazione della responsabilità ex art. 96 c.p.c.

Tribunale_roma_63204_2011

Tirbunale_Roma_20168_2012

Annunci

Autore: Avv. Luca Tantalo

Senior Partner dello Studio Legale e Tributario Tantalo Fornari, Mediatore Professionista presso Adr Center, Negoziatore con esperienza internazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.