Milleproroghe: cosa succederà dopo l’intervento di Napolitano?

Postato il

Tremonti annuncia di essere disponibile a modificare alcuni punti del decreto Milleproroghe dopo i rilievi mossi ieri dal capo dello Stato Giorgio Napolitano. Subito dopo e’ intervenuto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, spiegando che ‘la Presidenza ritiene corretto ed utile consentire al comitato dei 18 di riunirsi immediatamente’ e fare le relative valutazioni’. Poi potra’ riprendere l’esame del decreto in Aula alla Camera. E’ chiaro che eventuali modifiche imporrebbero il ritorno al Senato per un’ulteriore votazione.

Mettiamo il caso (assai improbabile) che il decreto non venga convertito entro la scadenza di domenica 27. La mediazione entrerebbe in vigore così com’è, senza rinvii…

Seguono aggiornamenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...