Mediazione: anche la Scuola Superiore della Magistratura si accorge della sua esistenza.

Postato il Aggiornato il

Anche i Giudici, in particolare la Scuola Superiore della Magistratura, sembrano essersi accorti dell’esistenza della Mediazione e del D.Lgs. 28/10.

Finalmente, infatti, la Scuola Superiore ha indetto un convegno, per il 2 dicembre, presso la Corte d’Appello di Napoli, che vedrà l’intervento del dott. Antonio Buonajuto, Presidente della Corte di Appello, del dott. Vittorio Martusciello, Procuratore Generale presso la CdA, del dott. Carlo Alemi, Presidente del Tribunale di Napoli, dell’avv. Caia, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, del Prof. Massimo Condinanzi, del prof. Francesco Sbordone, del dott. Triscari, dell’avv. Notaristefani, presidente della Camera Civile, ma soprattutto di Giuseppe De Palo, fondatore di ADR Center e vero luminare della Mediazione.

Siamo sicuri che il prof. De Palo riuscirà a spiegare ai Magistrati come funziona veramente la mediazione e perché questi debbano usare molto di più la mediazione delegata…e magari riuscirà anche a convertire fieri oppositori come l’avv. Caja.

CORTE DI APPELLO DI NAPOLI Scuola Superiore della Magistratura
GIORNATA EUROPEA DELLA GIUSTIZIA CIVILE Incontro di Studio
La mediazione italiana ed europea: novità e prospettive
Lunedì 2 dicembre 2013 – Ore 9.30
Sala Auditorium
Nuovo Palazzo di Giustizia

Programma convegno

Annunci

Un pensiero riguardo “Mediazione: anche la Scuola Superiore della Magistratura si accorge della sua esistenza.

    Giovanni Matteucci ha detto:
    27 novembre 2013 alle 21:43

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...