Giustizia: Vietti, bene ripristino obbligatorieta’ mediazione

(ASCA) – Roma, 18 giu – Il vicepresidente del Csm, Michele Vietti, vede con favore la proposta di ripristino dell’obbligatorieta’ della mediazione formulata dal governo, come una delle chiavi fondamentali per ridurre la domanda di giustizia. Dopo aver osservato che ”la presenza nel governo di forze contrapposte possa garantire una convergenza fattiva, di fatti e non di parole” sul tema della giustizia, Vietti ha aggiunto che a sua opinione ”bisogna ripartire da una riduzione della domanda di giustizia, trovando anche soluzioni non ‘tribunalocentriche’. Il ripristino dell’obbligatorieta’ della mediazione – ha concluso – credo vada in questa direzione”. njb/mau

Autore: Avv. Luca Tantalo

Senior Partner dello Studio Legale e Tributario Tantalo Fornari, Mediatore Professionista presso Adr Center, Negoziatore con esperienza internazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.