Mediazione: imprenditori, camere di commercio e ordini professionali (ovviamente non quello degli avvocati) chiedono che l’entrata in vigore non sia rinviata.

Postato il

Con un comunicato congiunto, che pubblichiamo integralmente di seguito, le confederazioni imprenditoriali, tra cui Confindustria, l’Unioncamere e numerosi ordini professionali, hanno chiesto che l’entrata in vigore della Mediazione sia confermata al 21 marzo prossimo, e che non subisca rinvii ingiustificati.

Le suddette organizzazioni sostengono che “la riforma della mediazione civile e commerciale rappresenta in Italia un’occasione importante per ridurre il contenzioso e tutelare gli interessi del mercato”. Hanno chiesto pertanto al Governo di dare piena attuazione alla legge nei tempi già fissati, e di impegnarsi ad effettuare una verifica dopo un anno dall’entrata in vigore.

Le notizie che giungono dal Senato parlano però di un voto, in Commissione, su un articolo che stabilisce il rinvio di un anno. Staremo a vedere.

documento congiunto mediazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...