Mese: ottobre 2018

E’ uscito il libro “La mediazione forense”, prima pubblicazione di UNAM

Postato il

Il libro, edito da Giappichelli, è la prima pubblicazione curata da UNAM (Unione Nazionale Avvocati per la Mediazione, il cui sito è http://www.unam.it), associazione in forte crescita, presieduta da Angelo Santi e costituita da un largo di avvocati caratterizzati da un’ampia e matura visione del loro ruolo e del mondo giudiziario, e quindi aperti alle soluzioni alternative delle controversie e in particolare alla mediazione.

E’ uscito da pochi giorni il libro “La mediazione forense”, a cura di Giampaolo Di Marco e Carlo Mastellone, con contributi di diversi autori e anche uno modestissimo del sottoscritto.

Come si può leggere sul sito della Giappichelli, “Il libro affronta il tema della “mediazione forense” con un approccio molto innovativo che parte dalle “tecniche della negoziazione” e dagli aspetti della comunicazione e relazionali, sottolineando l’esigenza per l’avvocato che svolge il nuovo ruolo di assistenza al cliente nell’ambito del sistema della risoluzione alternativa delle controversie, di dotarsi di competenze interdisciplinari che includono la capacità di fare domande e dell’ascolto, l’approfondimento degli interessi del cliente ed anche della controparte, la gestione delle emozioni, la conoscenza delle dinamiche relazionali. Caratterizzato da un taglio vivace e pratico, pur trattando anche gli aspetti teorici, il libro offre all’avvocato – cui il libro è destinato – una analisi approfondita delle problematiche da affrontare sia nella fase della preparazione del cliente all’incontro di mediazione, che nella successiva fase di assistenza intorno al tavolo della trattativa. Queste tematiche vengono affrontate unendo le stesse alla normativa specifica di riferimento, il d.lgs. 4 marzo 2010 n. 28, al fine di consentire al lettore un’analisi utile ad affrontare le questioni che possano presentarsi in sede di svolgimento del procedimento.Non mancano, poi, spunti di riflessione sul delicato tema della deontologia, dell’ammissione al patrocinio a spese dello Stato e delle proposte di miglioramento dell’istituto sia in ragione del crescente interesse della giurisprudenza verso questi strumenti e verso un sistema “giurisprudenziale” o una “giurisprudenzializzazione” di tali istituti, sia per la necessità di fornire agli avvocati spunti di riflessione sistematici utili all’autonomia negoziale fuori dal processo.I temi vengono affrontati attraverso le varie fasi del procedimento di mediazione: comunicazione, negoziazione, fase di avvio, fase di svolgimento, fase di accordo, cercando di riferire a ciascuna di esse anche le ricostruzioni e le indicazioni pervenute dalla giurisprudenza in questi anni. Il Testo vuole, quindi, tentare un approccio teorico-pratico alla mediazione ricostruendo, altresì, i vari passaggi giurisprudenziali che ne hanno tracciato le linee.

Il libro è acquistabile qui: https://www.giappichelli.it/la-mediazione-forense

Annunci