Speriamo che la Camera confermi il testo…

I Comuni avranno 60 giorni di tempo per notificare le multe, anziché gli attuali 150.

Via libera dal Senato al disegno di legge che riforma il Codice della strada. Il provvedimento è stato approvato con 138 voti favorevoli, tre contrari e 122 astenuti. A favore hanno votato Pdl e Lega. Si sono astenuti i senatori del Pd, dell’Italia dei valori, del gruppo Misto e delle autonomie. Dopo le numerose modifiche, il dl torna alla Camera in terza lettura. Il relatore Angelo Maria Cicolani (Pdl) ha spiegato che «l’80% degli articoli è stato votato all’unanimità dalla commissione. Soltanto su 6-7 emendamenti l’opposizione si è astenuta e su altri sei ha votato contro».